Categorie
Interviste

Intervista a Mirka Venturini: Ultracycler Italiana alla RAAM.

🎧Ascolta questo episodio del l’intervista a Mirka Venturini con la tua app preferita. Clicca sul pulsante corrispondente e poi fortissimo sul tasto iscriviti!


Accedi ♡ ai canali della community iscriviti!
Per avere altro materiale e aggiornamenti. ▼

istagram

Emozioni, fatiche e aspettative di Mirka Venturini: un’avventura che cambia nel profondo la vita, ascolta l’ntervista alla Ultracycler Italiana che a Giugno 2020 sarà sulla linea di partenza della RAAM -Race Across America-

Serenità e determinazione è quello che ho percepito fin dal primo momento che ho parlato con Mirka Venturini, ultracycler purosangue che con una dolce voce ci svela la completa armonia, tra corpo e anima, che ha raggiunto in anni di ciclismo e una vita dedicata allo sport. Stai ascoltando A ruota Libera, il primo podcast di ciclismo pedalato e sensoriale, sono Luigi Vergari ed in questo episodio scopriamo le emozioni, le fatiche e le aspettative di chi si appresta a partecipare ad un evento che cambia nel profondo la vita… Chi è Mirka Venturini?

Race Across America
Race Across America

Cos’è la RAMM – Race Across America –

La Race Across America, o RAAM, è la gara di ultraciclismo più dura e lunga al mondo. Con i suoi 5000km pari a 3000mi, attraversa 12 stati (California, Arizona, Utah, Colorado, Kansas, Missouri, Illinois, Indiana, Ohio, West Virginia, Pennsylvania e Maryland) partendo dalla costa del Pacifico ad Oceanside e terminando sull’Atlantico ad Annapolis. Con circa 54.000mt D+ (dislivello) ha un tempo limite di appena 12 giorni e infatti, solo il 50% dei partecipanti riesce a concludere l’impresa.

La corsa fu organizzata per la prima volta da John Marino nel 1982. C’erano quattro concorrenti; John Marino, John Howard, Michael Shermer e Lon Haldeman. La gara prese il via da Santa Monica, California per finire all’Empire State Building di New York. Vinse Lon Haldeman. L’idea prese piede e l’evento è cresciuto col passare degli anni, addirittura la gara del 1986, fu trasmessa su ABC’s Wide World of Sports.

Di Luigi Vergari

A Ruota Libera è il primo podcast dedicato al ciclismo pedalato e sensoriale. Fatto da un ciclista amatore e rivolto ai ciclisti amatori.
La passione per questo splendido sport mi spinge prima di tutto a pedalare e poi a ricercare sempre le novità e scoprire le innovazioni che girano attorno al mondo del ciclismo.
In più farò interviste a ciclisti che hanno una grande storia alle spalle.
Sono anche appassionato di informatica, in particolare ho avuto varie esperienze da Web Master.

Rimani in scia A Ruota Libera!!

Una risposta su “Intervista a Mirka Venturini: Ultracycler Italiana alla RAAM.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *